Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, raccogliendo le istanze dei professionisti iscritti alle casse di previdenza obbligatoria, fino all’emanazione del presente decreto esclusi dalla nota indennità dei 600 euro, estende l’accesso al fondo perduto anche a questa categoria di lavoratori autonomi.

Indennità per i liberi professionisti iscritti alle casse di previdenza obbligatoria